INTRODUZIONE

FASE DI NON POSSESSO?

I 3 primi insiemi di Spazi di Fase corrispondono alle fasi di non possesso (pressing ultraoffensivo, contenimento e protezione della zona di finalizzazione).

FASE DI POSSESSO?

Per arrivare alla finalizzazione osserveremo 3 insiemi di Spazio di Fase in fase di possesso

PALLE INATTIVE?

Senza avere la pretesa di fare una descrizione esauriente su tutte le palle inattive, è però rilevante menzionare:

CONCLUSIONE

RACCOLTA VIDEO?

Tutti i video

diapositiva uno

PRESSING ULTRA OFFENSIVO

IL LFC è una squadra che in fase di non possesso pretende recuperare la palla il prima possibile. Non è un caso che le squadre di Klopp abbiano come segno di riconoscimento il “gegenpressing” (ndt: riaggressione), ovvero la pressione dopo la perdita del pallone. Inoltre il Liverpool pressa con un blocco difensivo alto, con aggressività e ordine, quando il rivale gioca dal basso.

Quando la squadra avversaria riprende il gioco dal portiere, il Liverpool si schiera con un 1-4-3-3:

Posizione e funzioni inziali:

  • Posizioni intermedie delle 3 punte. Gli esterni alti pressano i centrali posizionandosi sulla linea di passaggio tra quest’ultimi e i laterali. Firmino si occupa del centrocampista centrale e a volte accorcia sul portiere cercando di coprire il passaggio verso il centrocampista:

  • Posizioni intermedie tra centrali e laterali per essere pronti ad accorciare su quest’ultimi nel caso arrivasse loro il pallone.

  • Mezzali pronte ad attaccare il laterale avversario nel caso fosse superato l’esterno alto:

  • Centrali + Fabinho per fronteggiare il gioco diretto (ndt: palla lunga centrale)
  • Mezzali pronte ad intercettare il passaggio interno verso il centrocampista avversario vicino (vantaggio posizionale difensivo).

Questa disposizione tattica e queste condotte di gioco hanno come chiaro obiettivo quello di recuperare il pallone il più velocemente e più “alto” possibile:  inducendo l’avversario all’errore, intercettando un passaggio interno o avendo la meglio sul gioco diretto, conseguenza del pressing alto.

Tutto ciò serve a inibire il passaggio verso i corridoi esterni, rinforzando la zona centrale. Sono pronti a risistemarsi in caso fossero superati verso l’esterno:

Opzione 1 -> Il laterale accorcia + l’esterno alto torna per andare a raddoppio (2 contro 1 difensivo)

Opzione 2 -> la mezzala accorcia + l’esterno alto torna + Fabinho che  copre la zona centrale lasciata libera dalla mezzala. Di conseguenza si otterrà un 2 contro 1 difensivo (superiorità numerica).

Quando la squadra avversaria si schiera con un 1-4-2-3-1 nel momento di ripresa del gioco dal portiere si presenterà un altro tipo di posizionamento difensivo:

Posizioni Iniziali:

  • Posizioni intermedie delle 3 punte, con Firmino che si mantiene tra i due centrocampisti centrali avversari. Firmino accorcia sul centrocampista più vicino alla palla e, sempre se le distanze lo permettano, si occuperà anche del secondo centrocampista in caso di necessità.
  • Posizioni intermedie dei laterali con la possibilità di accorciare sul laterale avversario.
  • Centrali + Fabinho per avere la meglio sul gioco diretto.
  • Mezzali che marcano a zona senza uscire dallo spazio di competenza. Se i due centrocampisti rivali non sono più controllabili da parte di Firmino, allora Henderson può alzare la sua posizione per impedire che il secondo centrocampista riceva liberamente.

Esempio di posizionamento di Hederson, Firmino e Fabinho negli Spazi di Fase dove si realizza l’appoggio dei due centrocampisti del City.

Esempio di ciò che accade negli Spazi di Fase quando Firmino non è cosciente della presenza dei due centrocampisti alle sue spalle consentendo loro una superiorità numerica.

 

 

Suggerimenti per fronteggiare il pressing ultraoffensivo del LFC

  • Per uscire giocando -> Lavolpiana laterale -> Uscita della palla con 3 dietro, con un centrocampista che si aggiunge posizionandosi lateralmente ai due centrali difensivi. Lo Spazio di Fase che ne scaturisce risulterebbe un 4>3 nella zona vicino alla palla e il giocatore che inizia dovrà avere buone capacità tecniche-cordinative per padroneggiare il controllo-conduzione-passagio.

  • Per sfruttare il gioco diretto-> Muovere il “giocatore bersaglio” per portarlo sul laterale lontano e giocare di sponda dietro gli esterni alti, rimasti in posizioni avanzate, e strutturare la squadra per la seconada palla verso il corridoio esterno.

https://tpit.s3.eu-west-3.amazonaws.com/corsi/aps-descifrandoaklopp/VIDEOS/Momento+sin+Balón/pressione.mov

X
X
X
X