Pressione e raddoppio
SIAMO SEMPRE STATI ABITUATI A PENSARE ALLA PRESSIONE COME AD UN’AZIONE INDIVIDUALE, EFFETTUATA DA UN SOLO GIOCATORE SUL POSSESSORE DI PALLA AVVERSARIO.
 
ALLO STESSO MODO, IL RADDOPPIO È SOLITAMENTE ESEGUITO DA UN GIOCATORE SUPERATO DALLA PALLA, IL QUALE RIPIEGA IN AIUTO AL COMPAGNO IN PRESSIONE SUL POSSESSORE AVVERSARIO.
 
MA SE IL RADDOPPIO FOSSE FATTO IN AVANTI? SE QUINDI SI USCISSE IN PRESSIONE CON DUE GIOCATORI SULL’AVVERSARIO IN POSSESSO?
X
X
X
X